Skip to main content
> Dell EMC & Intel > Confronto del portafoglio di hyper-converged infrastructure
 

Confronto del portafoglio di hyper-converged infrastructure

White Paper Published By: Dell EMC & Intel
Dell EMC & Intel
Published:  Aug 03, 2018
Type:  White Paper
Length:  15 pages

La Digital Transformation è diventata l'imperativo del business dal momento che gran parte degli aspetti dell'impegno economico è ormai digitale. In tutto il mondo, le aziende e le pubbliche amministrazioni stanno riprogettando le proprie infrastrutture tecnologiche per stare al passo con le richieste dei clienti, incentivare l'innovazione e rimanere competitive in un'economia digitale in continua evoluzione.

Una recente survey di PwC ha evidenziato che il 45% dei dirigenti aziendali e IT provenienti da 51 paesi ha indicato la crescita delle entrate attraverso la Digital Transformation come una delle priorità principali1. Per avere successo in questo scenario digitale caratterizzato da ritmi serrati, le aziende devono trasformare le infrastrutture IT e raggiungere così nuovi livelli di flessibilità e reattività. Allo stesso tempo, i dirigenti aziendali devono trovare un equilibrio tra il finanziamento dei principali aspetti del business e l'investimento in nuovi business e innovazioni tecnologiche necessari per competere nell'ambiente dinamico di oggi.

I sistemi di Hyper-Converged Infrastructure (HCI) raggruppano più componenti tecnologici in sistemi unici, consentendo ai dipartimenti IT di dedicare meno tempo alla gestione di componenti di data center separati e più tempo a valorizzare il business in modo proattivo. In questo white paper, mettiamo a confronto le offerte del portafoglio di Dell EMC e di HPE ed evidenziamo i vantaggi significativi che è possibile raggiungere diventando partner del leader di mercato HCI: Dell EMC.

Dell EMC basate su processore Intel® Xeon® Platinum offre un ecosistema software strettamente integrato e la flessibilità necessaria per eseguire più tipi di workload, fornendo soluzioni a una base di clienti più ampia rispetto a HPE